Featured Posts

[Travel][feat1]

Adeguamento Pensioni 2020 e Schema Perequazione 2019-21

L'adeguamento delle pensioni, o perequazione, è la rivalutazione dell'importo all'aumento del costo della vita, ovvero la rivalutazione delle pensioni in base al tasso di inflazione rilevato dall'Istat ogni anno. Nel corso degli anni i governi hanno modificato lo schema di perequazione, cambiando le fasce di importo a cui applicare la percentuale del tasso di inflazione: infatti la rivalutazione pensioni non prevede che venga applicato a tutti gli assegni lo stesso tasso, ma più è elevato l'importo e minore è la percentuale di aumento.
Adeguamento Pensioni 2020 e Schema Perequazione 2019-21 Adeguamento Pensioni 2020 e Schema Perequazione 2019-21 Reviewed by Christian Citton on 5.12.19 Rating: 5

Importo Pensione Minima INPS e Integrazione al Trattamento Minimo

L'importo della pensione minima, comunemente detta trattamento minimo INPS, viene stabilito ogni anno seguendo l'adeguamento delle pensioni all'inflazione ed è fondamentale per vari calcoli previdenziali: chi non lo raggiunge può chiedere l'integrazione della pensione al trattamento minimo, che segue regole abbastanza complicate. L'importo minimo INPS dipende dal reddito annuo, che si considera però diversamente in base alla data di inizio erogazione della pensione. Da considerare poi altri fattori, ad esempio se si è titolari di più pensioni o di pensione a regime internazionale, e le varie integrazioni di legge avvenute negli ultimi 20 anni. Ci sono poi altre maggiorazioni sociali sulla pensione che seguono regole diverse. Vediamo dunque in questa guida alla pensione minima INPS e all'integrazione al trattamento minimo INPS quale è l'importo, quali sono i limiti di reddito, chi ha diritto alle maggiorazioni, come fare domanda all'INPS.
Importo Pensione Minima INPS e Integrazione al Trattamento Minimo Importo Pensione Minima INPS e Integrazione al Trattamento Minimo Reviewed by Christian Citton on 5.12.19 Rating: 5

Offerte di Lavoro Poste Italiane per Postini, Laureati, Impiegati, Operai

Le assunzioni di postini in Poste Italiane avvengono generalmente tre volte l'anno a scadenze periodiche in tutte le regioni d'Italia, mentre avvengono secondo necessità le assunzioni di impiegati per gli uffici postali, di consulenti finanziari Bancoposta e Poste Assicura, di operai nei centri smistamento corrispondenza. In questa pagina trovate le offerte di lavoro Poste Italiane aggiornate ogni volta che ce ne sono di nuove per ogni ruolo, come candidarsi ed i requisiti richiesti: fino al 8 dicembre 2019 ci si può candidare alle selezioni di postini per tutte le province italiane, mentre per quel che riguarda la selezione di consulenti finanziari informiamo che col Piano strategico “Deliver 2022” si selezionano giovani neolaureati da inserire con contratto di 36 mesi (profili junior) e professionisti con esperienza da inserire con contratto a tempo indeterminato.
Offerte di Lavoro Poste Italiane per Postini, Laureati, Impiegati, Operai Offerte di Lavoro Poste Italiane per Postini, Laureati, Impiegati, Operai Reviewed by Christian Citton on 1.12.19 Rating: 5

Indennizzo Cessazione Attività Commerciale (Domanda, Requisiti & Durata)

Di nuovo disponibile l'indennizzo per cessazione di attività commerciale non solo per chi ha chiuso dal 1 gennaio 2019 in poi, ma anche per i commercianti che hanno chiuso nel periodo 2017/18, quando la rottamazione delle licenze commerciali fu sospesa: questo è quanto stabilito dall'articolo 11-ter della legge 128-2019 di conversione del decreto 101/2019 sulle crisi aziendali, in vigore dal 5 novembre. Non è prevista una data entro cui fare domanda come negli anni passati, ma si va ad esaurimento fondi. L'indennizzo per chiusura attività commerciale è una sorta di pensione commercianti, istituita nel 2009 e poi prorogata varie volte, da ultima con la Legge di Stabilità 2019 varata dal governo Conte.
Indennizzo Cessazione Attività Commerciale (Domanda, Requisiti & Durata) Indennizzo Cessazione Attività Commerciale (Domanda, Requisiti & Durata) Reviewed by Christian Citton on 20.11.19 Rating: 5

Concorso Carabinieri 2020 per Allievi Marescialli: Requisiti e Invio Domanda

Indetto un concorso pubblico per allievi marescialli dei Carabinieri per un totale di 626 posti a livello nazionale (invio domanda entro 11 novembre 2019), mentre un secondo concorso Carabinieri per allievi marescialli per un totale di 24 posti è riservato a chi possiede il patentino di bilinguismo italiano-tedesco in quanto questi verranno destinati alla provincia di Bolzano (invio domanda entro il 12 dicembre 2019). I candidati che passeranno le prove saranno poi inseriti nelle classi del corso Allievi Marescialli dei Carabinieri di durata triennale. Già alla conclusione del secondo anno i 24 allievi marescialli con possesso del patentino di bilinguismo verranno inseriti presso le strutture dell'Arma dei Carabinieri nella provincia di Bolzano.
Concorso Carabinieri 2020 per Allievi Marescialli: Requisiti e Invio Domanda Concorso Carabinieri 2020 per Allievi Marescialli: Requisiti e Invio Domanda Reviewed by Christian Citton on 19.11.19 Rating: 5

Bonus Pensione nella Tredicesima: Limiti di Reddito per Averlo

Il bonus pensioni nella tredicesima di dicembre spetta ai pensionati che prendono la pensione minima INPS o altre pensioni il cui importo totale, al netto dei trattamenti per la famiglia, non superi l'importo del trattamento minimo INPS: in altre parole, nell'assegno di dicembre si prende sia la tredicesima sulla pensione che un importo aggiuntivo di circa 150 euro, introdotto con la legge 388-2000, che può essere anche in misura parziale nel caso la pensione è di poco superiore al trattamento minimo. Per avere il bonus pensione minima nella tredicesima di dicembre occorre però rispettare precisi limiti di reddito.
Bonus Pensione nella Tredicesima: Limiti di Reddito per Averlo Bonus Pensione nella Tredicesima: Limiti di Reddito per Averlo Reviewed by Christian Citton on 19.11.19 Rating: 5
Powered by Blogger.