Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

Offerte di Lavoro da Amadori, Annunci per Diverse Posizioni: Requisiti e Come Candidarsi

lunedì 23 gennaio 2017 Aggiornato il:

Nuove offerte di lavoro Amadori: la nota azienda del settore alimentare assume personale da inserire nel proprio organico per ricoprire diversi tipi di mansioni negli stabilimenti che possiede sul suolo nazionale. Vediamo dunque i dettagli delle assunzioni di Amadori, le figure ricercate e come potersi candidare per un lavoro da Amadori.

Offerte di Lavoro: Ryanair Assume Assistenti di Volo, Piloti, Addetti ai Bagagli e Altre Figure

Nuove offerte di lavoro arrivano dalla famosa compagnia di volo Ryanair, che cerca nuovo personale qualificato da inserire nel proprio organico: l'azienda ha infatti allargato le tratte dagli aeroporti situati a Milano, Bergamo e Catania. In particolar modo è alla ricerca di piloti, addetti ai bagagli, assistenti di volo, addetti all'assistenza passeggeri ed altre figure per un totale di ben 9.500 posti vacanti. Vediamo dunque i dettagli di questa campagna di assunzioni Ryanair, i requisiti per le varie posizioni disponibili e come inviare un curriculum per candidarsi.

APE, Anticipo Pensionistico per Pensione Anticipata e RITA, Rendita Integrativa Temporanea Anticipata: Regole e Penalità

APE - Anticipo Pensionistico: questa la soluzione per la flessibilità in uscita che il governo Renzi inserirà nella riforma pensioni 2017, da integrare eventualmente con la RITA - Rendita Integrativa Temporanea Anticipata [guida aggiornata il 17 gennaio con i chiarimenti appena emessi dall'INPS]. Si tratta di una possibilità in più per la pensione anticipata rispetto alle regole della Legge Fornero (cfr la guida Requisiti pensione anticipata: anni di contributi, penalità) e consiste in un prestito che il lavoratore potrà chiedere fino a 3 anni e 7 mesi prima dell'età per la pensione di vecchiaia, erogato da una banca ma comunque gestito tramite l'INPS come per ogni pensione da lavoro, da restituire a rate in 20 anni con una trattenuta mensile per gli interessi e l'assicurazione del prestito, con anche una penalizzazione sulla pensione definitiva. In realtà ci saranno diverse modulazioni della penalità, che potrà arrivare ad un massimo del 5% per ogni anno di anticipo in caso di prepensionamento volontario con pensione ad alto importo oppure essere nulla o quasi per disabili, disoccupati, prepensionamenti per crisi aziendali, con pensioni a basso importo, casi in cui potrebbero esserci anche agevolazioni fiscali su quanto pagato di rimborso. Inoltre con la RITA chi ha versato contributi per previdenza complementare potrà accedere ad un ulteriore anticipo e ridurre penalizzazione e rimborso dell'APE, oppure domandare un anticipo dalla previdenza complementare senza accedere all'APE. In questa guida tutti i dettagli, con l'avvertenza che essendo pubblicata prima dell'entrata in vigore, ma dopo gli incontri governo-sindacati, quanto scritto è praticamente certo ma potrà essere leggermente modificato entro il 31 dicembre 2016: aggiorneremo in caso di novità ma soprattutto quando ci saranno le regole definitive per fare domanda.

Pensione Anticipata a Quota 96 o 80 per Lavoratori o Lavoratrici Dipendenti: Requisiti di Età e Contributi

La Legge Fornero ha introdotto la possibilità di pensione anticipata per i lavoratori dipendenti del settore privato che hanno raggiunto Quota 96 entro il 31 dicembre 2012 e per le lavoratrici dipendenti del settore privato che hanno raggiunto Quota 80 entro il 31 dicembre 2012: se valgono queste condizioni, che spieghiamo più sotto nel dettaglio, è possibile andare in pensione anticipata nel 2015 a 64 anni e 3 mesi, nel 2016 a 64 anni e 7 mesi (quando la norma fu introdotta nel 2011 erano 64 anni, i mesi in più dipendono dall'aumento dell'aspettativa di vita per il quale l'INPS, per legge, deve preveder un progressivo slittamento in avanti dell'età anagrafica). Si tratta di una possibilità poco nota, regolata dall'articolo 24, comma 15-bis del decreto legge 201/2011 (la Riforma Fornero appunto). Aggiornamento 17 novembre 2016: se il sottosegretario al Welfare Massimo Cassano confermava in data 25 gennaio, in risposta ad una interrogazione parlamentare, che gli interessati / le interessate a tale opportunità dovevano essere "in costanza di attività lavorativa subordinata al 28 dicembre 2011", la circolare INPS 196-2016 dell'11 novembre fa cadere tale vincolo: quanto spiegato più sotto riporta tutti i cambiamenti.

Novità Pensioni su Riforma, Lavoratori Precoci, Esodati, Opzione Donna

In questa pagina potete trovare quotidiani aggiornamenti sulla riforma delle pensioni, su lavoratori precoci e esodati, pensione anticipata e di vecchiaia, pensioni scuola e le ultime notizie su quattordicesima INPS, rimborsi e rivalutazione pensione: aggiorneremo questo articolo con le ultime novità in modo da fornire una guida aggiornata sugli argomenti. Sono frequenti i cambiamenti riguardanti i requisiti per accedere alla pensione e le proposte del governo o dei parlamentari si moltiplicano: le scopriremo di volta in volta in questa sede. Inoltre le salvaguardie per gli esodati vengono ciclicamente aggiornate dall'INPS e comunicate attraverso messaggi rilasciati dall'Ente previdenziale stesso: per scoprirne i contenuti potete leggere questa pagina.

Pensione con 15 Anni di Contributi: Requisiti e Regole per Deroga Amato e Opzione Dini

Pensione di vecchiaia con 15 anni di contributi: Deroga Amato e Opzione Contributiva Dini - In Italia negli ultimi decenni si è susseguita una riforma delle pensioni dietro l'altra, da ultima quella della Legge Fornero, creando parecchia confusione sulla questione della pensione dei quindicenni, come viene famigliarmente detto il pensionamento con 15 anni di contributi senza penalizzazioni, possibile grazie alla Legge Amato (D.Lgs. 503/1992, articolo 2 comma 3) che l'INPS ha ufficialmente detto essere valida anche dopo la Riforma Fornero tramite la circolare 16-2013, e con l'Opzione Contributiva Dini (l. 335-1995). Cerchiamo di chiarire al meglio la questione visto che è di una certa complessità (contribuzione effettiva e anzianità contributiva sono considerate diversamente ad esempio, poi c'è il conto degli anni di contribuzione parziale e altro ancora), precisando che si tratta di possibilità diverse dalla Pensione Anticipata Lavoratori Precoci Senza Penalizzazione, per la quale gli anni di contributi necessari sono 41/42 e 10 mesi, e della Pensione Anticipata con 20 Anni di Contributi, possibile per chi ha avuto uno stipendio molto elevato.

Concorsi Pubblici nel Lazio: ARPA Assume 2 Tecnici Informatici, Scadenza 16 Febbraio

sabato 21 gennaio 2017 Aggiornato il:

Sono stati pubblicati il 18 gennaio dall’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale del Lazio (ARPA), due bandi di concorso pubblico per la selezione di personale tecnico-informatico, nello specifico per l’assunzione di due collaboratori tecnico professionali informatici (categoria D) e un assistente tecnico - perito informatico (categoria C). La scadenza per poter presentare la domanda è stata fissata per il 16 febbraio 2017 e le selezioni avverranno per titoli e colloquio. Vediamo nel dettaglio i titoli di studio necessari per poter partecipare a questi concorsi pubblici nel Lazio.

Articoli più letti negli ultimi 30 giorni