27 febbraio 2018

Concorso Pubblico per Autisti di Autobus a Verona, Scadenza 19 Marzo

L'Azienda Trasporti Verona seleziona conducenti di autobus: la domanda per partecipare al concorso scade il 19 marzo, basta la terza media ma serve la patente D o DE.
Un concorso pubblico per autisti è stato indetto dall’Azienda Trasporti Verona per l’assunzione di nuovi conducenti di autobus: per partecipare alle selezioni come titolo di studio basta la licenzia media. Vediamo nel dettaglio gli altri requisiti necessari, come inviare la domanda di partecipazione al concorso ed entro quando potersi candidare.

Per altre opportunità di assunzione potete accedere alla pagina Offerte di lavoro e Concorsi Pubblici.
Domanda di partecipazione al concorso pubblico per autisti di autobus a Verona - L’azienda di trasporto pubblico di Verona è costantemente alla ricerca di nuovo personale da inserire nelle sedi presenti a Verona e nel resto del Veneto. Il bando attualmente in corso è finalizzato all’assunzione di nuovi autisti di autobus da inserire nel proprio organico con un contratto a tempo determinato, non è esclusa poi la possibilità che questo venga poi trasformato in contratto a tempo indeterminato. Per potersi candidare al concorso indetto dall’ATV bisogna iscriversi esclusivamente per via telematica, collegandosi al sito ufficiale dell’azienda e compilando il form online dedicato entro e non oltre le ore 12.00 del 19 marzo 2018. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il bando ufficiale presente nel sopracitato sito.
Cerca qui il tuo lavoro: motore di ricerca gratuito di offerte di lavoro per ogni città e regione d'Italia, anche per la Svizzera.
Requisiti per concorso pubblico ATV Verona per conducenti autobus:
  • possesso della cittadinanza italiana o di uno degli altri paesi appartenenti all’UE
  • buona conoscenza della lingua italiana
  • godere dei diritti politici e civili
  • non aver riportato condanne penali definitive o sentenze di applicazione della pena
  • non essere stati licenziati, dispensati o destituiti da un pubblico impiego
  • possesso dell’idoneità psico fisica all’impiego
  • possesso del diploma di scuola secondaria di primo grado
  • possesso della patente di guida di categoria DE, o di categoria D qualora si è fatta richiesta per il conseguimento della patente DE
  • possesso della Carta di Qualificazione del Conducente (CQC)
I candidati al suddetto concorso saranno chiamati ad effettuare le seguenti prove d’esame:
  • un test di preselezione con quesiti a risposta multipla
  • due prove pratiche di cui una per valutare la guida e l’altra per valutare la capacità di controllare ed effettuare la manutenzione del veicolo
  • un test psico-attitudinale
  • un colloquio orale individuale

Nessun commento:

Trova offerte di lavoro in tutte le città italiane: