8 febbraio 2018

Concorsi Pubblici per Informatici: Bando Comune di Monza, Scadenza 19 Febbraio

Contratto di due anni e stipendio da 21mila euro l'anno, tra i requisiti per partecipare al concorso pubblico c'è la laurea.
Un nuovo concorso pubblico per tecnici informatici è stato indetto dal Comune di Monza per l’assunzione a tempo determinato (24 mesi) di due risorse Cat D1-Specialista informatico che percepiranno un compenso annuo di 21.166€. Vediamo nel dettaglio i requisiti necessari e come candidarsi al suddetto bando.

Nella sezione Concorsi pubblici in scadenza potete valutare altri bandi, se cercate anche un impiego nel privato visitate la pagina Annunci di lavoro.

Domanda di partecipazione al concorso pubblico del Comune di Monza per specialisti informatici è da inviare entro e non oltre il 19 febbraio 2018 per via telematica collegandosi al sito ufficiale del Comune, cliccare la sezione “Comune” poi su “Lavora con noi”, cercare la sezione “Concorsi pubblici” ed infine l’annuncio d’interesse. Alla domanda di partecipazione vanno allegati i seguenti documenti: copia in formato pdf di un documento d’identità in corso di validità, ricevuta di pagamento della tassa di ammissione al concorso di € 10.00, dichiarazione, in formato pdf, della volontà di partecipazione al concorso. È possibile consultare il bando completo sul sito ufficiale del Comune di Monza.

Requisiti concorso specialisti informatici Comune di Monza:
  • cittadinanza italiana o di uno dei stati membri appartenenti all’UE
  • età compresa tra i 18 e i 32 anni
  • non aver ricevuto l’esclusione dall’elettorato politico attivo
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva
  • non aver ricevuto provvedimento del tribunale o condanne penali definitive
  •  non essere stati destituiti o dispensati da un pubblico impiego
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale
concorso pubblico per informatici comune di monzaPer potersi candidare è richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
  • Laurea triennale conseguita in uno dei seguenti corsi di studio: Ingegneria dell’Informazione, Scienze e Tecnologie fisiche, Scienze e Tecnologie Informatiche, Scienze Matematiche
  • Laurea specialistica in: Fisica, Informatica, Ingegneria dell’Automazione, Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria Elettronica, Ingegneria Informatica, Matematica, Statistica per la Ricerca Sperimentale
  • Laurea magistrale in: Fisica, Informatica, Sicurezza Informatica, Ingegneria dell’Automazione, Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria Elettronica, Ingegneria Informatica, Matematica, Scienze Statistiche
  • Diploma di laurea conseguito in uno dei seguenti corsi di studio: Fisica, Informatica, Scienze dell’Informazione, Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria Elettronica, Ingegneria Informatica, Matematica, Statistica e Informatica per l’azienda
Cerca qui il tuo lavoro: motore di ricerca gratuito di offerte di lavoro per ogni città e regione!
I candidati scelti verranno chiamati a svolgere tre prove d’esame, di cui due saranno scritte ed una orale e verteranno sugli argomenti di seguito specificati:
  • conoscenze di base dei sistemi operativi MS Windows e Linux, della virtualizzazione e delle reti, ORM
  • conoscenza dei seguenti linguaggi di programmazione: HTML, XML, CSS, Javascript
  • conoscere e saper progettare basi di dati attraverso uno dei seguenti RDBMS: Oracle, MS SQL Server, MySql, PostgreSQL e del linguaggio di manipolazione e interrogazione dati SQL
  • conoscere le tecniche e gli strumenti per lo sviluppo Web e Mobile e per la progettazione di architetture software complesse
  • conoscere il codice dell’Amministrazione Digitale

Nessun commento:

Trova offerte di lavoro in tutte le città italiane: