8 gennaio 2018

Concorso Pubblico per Infermieri a Torino

Tra i concorsi pubblici per infermieri in scadenza a gennaio 2018 si segnala il bando della ASL di Torino.
La ASL di Torino ha indetto un bando di concorso per l'assunzione a tempo indeterminato di cinque infermieri (Collaboratore Professionale Sanitari – Infermiere Cat. D). Vediamo i requisiti per partecipare al concorso e come inviare la domanda, entro il 15 gennaio 2018.

Se cercate ulteriori opportunità nel settore pubblico (Comuni, Ministeri, enti pubblici, Asl e ospedali...) visitate la nostra sezione Concorsi pubblici in scadenza, se invece volete valutare un impiego nel settore privato visitate la nostra sezione Annunci di lavoro.

Bando di concorso per infermieri ASL di Torino, come inviare la domanda di partecipazione - Come detto la scadenza per l'invio è fissata per lunedì 15 gennaio 2018 e l'unico modo reso disponibile dall'ente è l'invio online da questa pagina creata appositamente: vi dovete registrare al portale, dopo di che compariranno i concorsi pubblici in scadenza. Prima dovrete pagare la tassa di concorso pari a 10€, da effettuarsi a ASL TO4 – Via Po n. 11 CHIVASSO (TO) presso la BANCA INTESA SANPAOLO AGENZIA 335 Piazza Balla n. 7 -10015 IVREA (TO) - IBAN IT 81 S 03069 30540 100000046184, con causale "Tassa Concorso Infermieri".

bando di concorso per infermieri a torinoConcorso infermieri ASL Torino di gennaio 2018, requisiti - Tutti i requisiti devono essere in possesso dei candidati al giorno della scadenza fissata per l'invio della domanda:
  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi  dell’Unione Europea, oppure diritto di soggiorno o diritto di soggiorno permanente o permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o status di rifugiato o di status di protezione sussidiaria
  • idoneità fisica all’impiego
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo politico
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso Pubbliche Amministrazioni
  • laurea in Infermieristica o diploma universitario di infermiere, ovvero diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici
  • iscrizione al relativo albo professionale
Ci sarà una prova teorica scritta, una prova pratica e una orale (questa anche per accertare conoscenze informatiche e linguistiche per inglese o francese), una eventuale prova preselettiva nel caso ci siano più di 800 candidati.

Nessun commento:

Trova offerte di lavoro in tutte le città italiane: