22 marzo 2017

Concorso Pubblico Guardia di Finanza: Bando per 461 Allievi Marescialli GDF

Bandi di concorsi pubblici della Guardia di Finanza, selezione pubblica per il reclutamento di 461 Allievi Marescialli: come candidarsi, requisiti, scadenza - La GDF sta cercando Allievi Marescialli da inserire nell'89° corso della Scuola Ispettori e Sovrintendenti: a tal fine ha indetto un nuovo concorso pubblico, che si terrà per titoli ed esami, finalizzato all'inserimento di 461 giovani. Per entrare nel processo di selezione è necessario presentare la domanda di ammissione entro il 18 aprile 2017. Di seguito i dettagli del concorso GDF.
Nella nostra apposita pagina potete trovare ulteriori bandi di concorso attivi questo mese o, se preferite lavorare nel settore privato, accedete alla sezione Annunci di lavoro.

Concorso GDF: posizioni aperte presso la Guardia di Finanza. Dei 461 posti a concorso, 415 sono destinati al reclutamento di Allievi Marescialli del contingente ordinario, 46 all'inserimento di Allievi Marescialli del contingente mare.

Concorso pubblico Guardia di Finanza, prove d'esame: gli ammessi alla selezione pubblica per il reclutamento di 461 Allievi Marescialli dovranno espletare: una prova preliminare consistente in test a risposta multipla; una prova scritta di composizione italiana; accertamenti dell'idoneità psico-fisica e attitudinale; una prova orale vertente sulla cultura generale; un esame facoltativo in una o più lingue straniere; una prova facoltativa sulle conoscenze di informatica.

Requisiti concorso pubblico GDF: per l'ammissione all'89° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza, è richiesto il possesso di alcuni requisiti:
  • 1) sovrintendenti, appuntati e finanzieri, allievi finanzieri e ufficiali di complemento del Corpo della Guardia di Finanza:
    • non aver superato i 35 anni di età
    • possesso di un diploma di maturità
    • non essere stati giudicati inidonei all'avanzamento di grado
    • non essere stati demeritati
    • non essere stati rinviati, d'autorità, dal corso allievi marescialli o da corsi equivalenti della GDF
  • 2) cittadini italiani anche se già inseriti nelle Forze Armate:
    Concorso pubblico GDF per l'ammissione di Allievi Ufficiali
    • età compresa tra i 18 e i 26 anni
    • possesso dei diritti civili e politici
    • fedina penali pulita
    • non essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso la pubblica amministrazione
    • non essere obiettore di coscienza, salvo avvenuta rinuncia a tale status
    • non trovarsi in situazioni incompatibili con l'acquisizione o la conservazione dello stato di Ispettore della Guardia di Finanza
    • possedere le qualità morali e di condotta richieste per l'ammissione ai concorsi della magistratura ordinaria
    • aver conseguito un diploma di maturità che consenta l'iscrizione ai corsi di laurea o essere in procinto di conseguirlo entro l'anno scolastico 2016/2017
Come candidarsi al concorso Guardia di Finanza: per presentare la propria candidatura è necessario seguire le istruzioni riportate sul sito internet della GDF, Sezione Concorsi. Per candidarsi bisogna registrarsi al portale Concorsi Online e potersi autenticare tramite il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Chi non possiede un account su SPID deve sia accedere al portale Concorsi Online sia spedire una mail PEC all'indirizzo: concorsoAM.istanze@pec.gdf.it.

Nessun commento:

Trova offerte di lavoro in tutte le città italiane: