3 febbraio 2017

Concorso Esercito Italiano per Laureati: Reclutamento per 21 Tenenti

Bando di concorso del Ministero della Difesa per il reclutamento in servizio permanente di 21 Ufficiali nell'Esercito Italiano: come candidarsi, requisiti - Nuova opportunità per laureati tramite il concorso pubblico indetto dal Ministero della Difesa che è alla ricerca di Tenenti per i ruoli normali del Corpo degli Ingegneri, del Corpo Sanitario e del Corpo di Commissariato: i candidati che supereranno con successo le prove d'esame e la selezione per titoli saranno inseriti in servizio permanente. Le domande di ammissione alla selezione pubblica devono essere inoltrate entro il 2 marzo 2017. Vediamo come partecipare al concorso e quali sono i requisiti richiesti.

Dalla pagina Annunci di lavoro potete accedere ad altre possibilità e offerte aggiornate per il settore privato, mentre dalla pagina Concorsi pubblici trovate i bandi di concorso in scadenza nelle prossime settimane per tentare la strada di un posto nel pubblico impiego.


Concorso pubblico Esercito Italiano per laureati: posizioni a concorso

I 21 posti oggetto del bando di concorso del Ministero della Difesa sono suddivisi nei seguenti Corpi:
  • 10 posti nel Corpo degli Ingegneri: si cercano laureati in Ingegneria elettronica, dei materiali, informatica, delle telecomunicazioni e in Ingegneria per l'ambiente e il territorio
  • 6 posti nel Corpo di Commissariato: possibilità aperte per laureati in Scienze dell'economia e in Giurisprudenza
  • 5 posti nel Corpo Sanitario: opportunità per laureati in Medicina veterinaria, Chirurgia
I partecipanti al concorso Esercito Italiano dovranno supeare prove di efficienza fisica e di cultura, ed accertamenti attitudinali e sanitari.
Trovate il bando di concorso e la relativa domanda seguendo il link nell'ultimo paragrafo del presente articolo.
Cerca qui il tuo lavoro: motore di ricerca gratuito di offerte di lavoro per ogni città e regione d'Italia, anche per la Svizzera.

Requisiti concorso per 21 Ufficiali

Possono accedere alle procedure di selezione del concorso pubblico Esercito Italiano per Tenenti i candidati in possesso di precisi requisiti:
    Concorso pubblico per 21 Tenenti Esercito Italiano
  • cittadinanza italiana
  • non aver superato i 40 anni di età
  • godere dei diritti politici e civili
  • non essere stato licenziato, dispensato, destituito o licenziato dal pubblico impiego
  • non essere stato prosciolto, d'ufficio o d'autorità, dalle Forze di Polizia o Armate
  • non avere prestato servizio civile o avere rinunciato a tale status
  • avere la fedina penale pulita
  • conseguimento di una delle lauree sopra elencate
Per inviare la domanda di partecipazione al bando Esercito Italiano è necessario usufruire dell'apposita procedura di iscrizione online sul sito del Ministero della Difesa seguendo il link in rosso oppure il percorso Home, Esercito, Nomina Diretta.

Nessun commento:

Trova offerte di lavoro in tutte le città italiane: