24 febbraio 2017

Bando di Concorso MIUR per Assistenti di Italiano all'Estero: Scadenza il 4 Marzo

Un nuovo bando di concorso è stato indetto dal MIUR, che per l’anno scolastico 2017/2018 seleziona assistenti di lingua italiana all’estero. Non è ancora stato precisato il numero di posti disponibili, che verrà reso noto in seguito dai Paesi partner, quello che sappiamo è che per l’anno scolastico 2016/2017 il numero di assistenti richiesti sono stati 3 per il Belgio (lingua francese), 36 per  l’Austria, 38 per la  Spagna, 181 per la Francia, 26 per la Germania, 6 per l’Irlanda e 10 per il Regno Unito: quindi è lecito aspettarsi numeri simili. Vediamo dunque i dettagli di questo concorso pubblico per insegnanti, la cui scadenza è fissata a venerdì 4 marzo 2017.

Potete visionare altre opportunità offerte da altre aziende nella nostra pagina Annunci di lavoro, invece se cercate un posto nel pubblico impiego visionate i bandi attualmente attivi nella pagina Concorsi pubblici in scadenza.

Concorso pubblico MIUR per assistenti di lingua italiana all'estero: requisiti, come inviare la propria candidatura - Per quanto riguarda il loro ruolo, sarà compito degli assistenti l’affiancamento dei docenti per contribuire alla promozione e alla conoscenza della cultura e della lingua italiana. Gli assistenti saranno impegnati in uno o più istituti di grado e ordine diverso, 12 ore settimanali per 8 mesi circa, con retribuzione variabile a seconda del Paese di destinazione. Per quanto riguarda i requisiti richiesti per partecipare al concorso MIUR, questi i dettagli:
    bando di concorso miur per assistenti di italiano all'estero
  • Cittadinanza italiana
  • Età inferiore ai 30 anni
  • Il possesso dell’idoneità fisica all’impiego
  • Non aver già ricevuto un incarico dal MIUR come assistente di lingua italiana all’estero
  • Non avere obblighi militari e non essere vincolato da rapporti di impiego o di lavoro con le amministrazioni pubbliche per il periodo che va da settembre 2017 a maggio 2018
  • Non aver riportato alcun tipo di  condanna penale e non avere procedimenti penali pendenti
  • Essere in possesso di un diploma  di laurea specialistica/magistrale tra quelli indicati nella Tabella 1 del bando, conseguito a partire dal 1 gennaio 2016
  • Il sostenimento di almeno due esami nel corso di laurea triennale o quadriennale o specialistica/magistrale, relativi alla Lingua o Letteratura o Linguistica del Paese per il quale si presenta la domanda, appartenenti ai settori tecnico-scientifici indicati nella Tabella 2 del bando
  • Il sostenimento di almeno due esami nel corso di laurea triennale o quadriennale o specialistica/magistrale, relativi alla Lingua o Letteratura o Linguistica italiana, appartenenti ai settori tecnico-scientifici indicati nella Tabella 3 del bando
Per partecipare al bando di concorso indetto dal MIUR per assistenti linguistici dovrà essere inviata la candidatura entro e non oltre il 4 marzo 2017, in via esclusiva tramite l’applicazione informatica disponibile alla pagina web dedicata del Miur. La partecipazione sarà valida solo ed esclusivamente per uno dei seguenti paesi: Austria, Belgio, Francia, Irlanda, Germania, Regno Unito e Spagna. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il bando completo sulla pagina MIUR.

Nessun commento:

Trova offerte di lavoro in tutte le città italiane: