7 luglio 2016

Concorso Pubblico Esercito Italiano 2016: 69 Assunzioni per Diplomati, Come Candidarsi

Bando di concorso per l'assegnazione di 69 posti per Ufficiali in servizio permanente nell'Esercito Italiano: dettagli della selezione pubblica, requisiti - Il Ministero della Difesa ha aperto un concorso pubblico per il reclutamento di 69 Ufficiali nei ruoli speciali delle armi di Cavalleria, Fanteria, Genio, Artiglieria, Trasporti e Materiali, Trasmissioni, e nel Corpo di Commissariato. Per inviare la domanda di ammissione al concorso Esercito 2016 c'è tempo fino al 1 agosto. Ecco come candidarsi.
Se volete potete valutare altri bandi di concorso attivi questo mese o, se preferite lavorare nel settore privato, accedete alla sezione Annunci di lavoro.

Nel dettaglio tramite il concorso pubblico per il reclutamento di Ufficiali nell'Esercito Italiano verranno assegnati 5 posti nel Corpo di Commissariato, 10 posti nell'Arma dei Trasporti e Materiali e 54 posti nelle restanti Armi.

Il processo di selezione del concorso pubblico del Ministero della Difesa prevede la valutazione dei titoli e lo svolgimento di due prove scritte alle quali seguiranno le usuali prove di efficienza fisica e gli accertamenti attitudinali e sanitari dei partecipanti. Inoltre i candidati dovranno superare una prova orale e potranno sottoporsi ad un esame in lingua straniera: quest'ultima prova è facoltativa.

Chi supererà l'iter di selezione verrà nominato Sottotenente in servizio permanente. Il bando di concorso Ufficiali Esercito 2016 è stato pubblicato sul sito internet del Ministero della Difesa e per estratto in Gazzetta Ufficiale Concorsi ed Esami n°52 del 1 luglio 2016. Selezionando il precedente link in rosso potete accedere direttamente alla pagina Concorsi on line del Ministero: cliccando sulla dicitura Documenti si può trovare il bando in formato file PDF.
Cerca qui il tuo lavoro: motore di ricerca di offerte di lavoro per ogni città e regione, anche in Svizzera!

Concorsi pubblici Ministero della Difesa: bando 2016 Ufficiali Esercito, requisiti

Saranno ammessi al concorso pubblico per Ufficiali dell'Esercito Italiano i candidati in possesso dei requisiti qui indicati:
    Concorsi pubblici Ministero della Difesa: bando per Ufficiali Esercito Italiano
  • cittadinanza italiana
  • età inferiore ai 40, 34 o 32 anni, in base alla categoria di candidati di appartenenza, secondo quanto specificato nel bando
  • aver conseguito un diploma di maturità
  • pieno possesso dei diritti civili e politici
  • non essere stati destituiti o dispensati o licenziati dall'impiego presso una pubblica amministrazione
  • avere la fedina penale pulita nonché essere incensurati
  • idoneità psico-fisica e attitudinale
Per inviare la domanda di ammissione al bando di concorso per Ufficiali delle Armi e dei Corpi dell'Esercito è necessario collegarsi al sito del Ministero della Difesa ed utilizzare la procedura online: inserite i vostri dati tramite l'apposita modalità di registrazione raggiungibile cliccando sulla dicitura Registrati nella pagina Concorsi On Line del Ministero e in seguito cliccate sul tasto Partecipa presente sulla pagina dedicata al Concorso.
Ricordiamo che le domande devono essere presentate entro il 1 agosto 2016.

Nessun commento:

Trova offerte di lavoro in tutte le città italiane: