19 luglio 2016

Concorsi Pubblici per Ingegneri: Assunzioni in Veneto, Come Candidarsi

Bando di concorso per l'assunzione a tempo indeterminato di un Ingegnere a Venezia: dove inviare la domanda, requisiti - L'Autorità Portuale di Venezia ha indetto una selezione pubblica finalizzata all'inserimento di un Operatore Polifunzionale dei Servizi: chi supererà l'iter di selezione verrà assunto con contratto di lavoro a tempo indeterminato. La domanda di ammissione al concorso pubblico deve essere consegnata entro il 26 agosto 2016. Scopriamo i dettagli del concorso.
Se volete potete valutare altri bandi di concorso attivi questo mese o, se preferite lavorare nel settore privato, accedete alla sezione Annunci di lavoro.

La procedura di selezione del concorso pubblico per Ingegneri si terrà per titoli e per esami: i candidati dovranno superare una prova di selettiva il cui fine è accertare il possesso dell'idoneità necessaria per ricoprire la posizione a concorso, una prova scritta ed una orale.

Trovate tutti i dettagli nel bando del concorso pubblico dell'Autorità Portuale di Venezia sul sito internet dell'AP Venezia nella sezione amministrazione trasparente (link alla pagina contenente il bando e il modulo della domanda di ammissione). Il bando è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale Concorsi ed Esami  n°53 del 5 luglio 2016.
Cerca qui il tuo lavoro: motore di ricerca di offerte di lavoro per ogni città e regione, anche in Svizzera!

Concorso pubblico per l'assunzione di un Ingegnere a Venezia: requisti

Saranno ammessi al bando di concorso per Ingegneri, i candidati in possesso di precisi requisiti:
    Bando di concorso per Ingegneri dell'Autorità Portuale di Venezia
  • età minima 18 anni
  • possesso dei diritti civili e politici
  • posizione regolare rispetto il servizio militare
  • idoneità fisica alla mansione
  • cittadinanza italiana o europea o extracomunitaria (permesso/diritto di soggiorno; status di rifugiato/protezione sussidiaria)
  • non essere intercorsi nella dispensa o nella decadenza, nella destituzione o licenziamento da precedente impiego presso la pubblica amministrazione
  • avere la fedina penale pulita
  • conseguimento di una laurea (magistrale, specialistica o del vecchio ordinamento) in Ingegneria Civile, Aerospaziale, Elettrica, delle Telecomunicazioni, Informatica, Elettronica, della Sicurezza, Astronautica o dell'Automazione
Per candidarsi al concorso pubblico per Ingegneri dell'Autorità Portuale di Venezia occorre inviare la domanda di ammissione, redatta in base all'apposito modulo, tramite raccomandata con avviso di ricevimento all'indirizzo: Autorità Portuale di Venezia, S. Marta, Fabbr. 13, 30123, Venezia. È inoltre possibile consegnarla di persona all'Ufficio Protocollo tra le ore 9 e le 13 dal lunedì al venerdì o tra le 14:30 e le 16:30 il martedì e il giovedì. Se avete una casella di posta elettronica certificata potete inviarla all'indirizzo: autoritaportuale.venezia@legalmail.it.

Nessun commento:

Trova offerte di lavoro in tutte le città italiane: