19 luglio 2016

Concorsi Pubblici in Toscana: Bando per Avvocati Università di Firenze

Bando di concorso per l'assunzione di un Avvocato dell'UniFi: scadenza, requisiti, come candidarsi - Assunzione a tempo indeterminato di un Avvocato presso l'Università degli Studi di Firenze tramite selezione pubblica: il candidato selezionato verrà assegnato all'Unità di Processo Affari Legali. Per candidarsi al concorso pubblico c'è tempo fino al 4 agosto 2016. Di seguito i dettagli del bando e dove inviare la domanda di ammissione. Se volete potete valutare altri bandi di concorso attivi questo mese o, se preferite lavorare nel settore privato, accedete alla sezione Annunci di lavoro.

La procedura di selezione del concorso pubblico per Avvocati dell'Università di Firenze prevede la valutazione dei titoli dei partecipanti e l'espletamento di una prova orale e due scritte le quali potrebbero essere precedute da una prova di preselezione in relazione al numero di domande pervenute.

Il bando del concorso pubblico dell'UniFi è stato pubblicato nella sezione Amministrazione trasparente, Personale tecnico e amministrativo dell'Ateneo (link alla pagina web) nella quale trovate il bando in formato file PDF, il modello della domanda di partecipazione e della dichiarazione sostitutiva (entrambi sia in formato file RTF sia PDF). Il bando è pubblicato per estratto in Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n°53 del 5 luglio 2016.

Segnaliamo che per partecipare alla selezione pubblica è necessario versare 10€ a titolo di contributo per le spese di cancelleria.
Cerca qui il tuo lavoro: motore di ricerca di offerte di lavoro per ogni città e regione, anche in Svizzera!

Concorso pubblico per Avvocati UniFi: requisiti

Per sottoporre la propria candidatura al bando di concorso dell'Università di Firenze, è necessario essere in possesso dei requisiti di seguito elencati:
    Bando di concorso per Avvocati dell'UniFi
  • cittadinanza della comunità europea. Verranno ammessi anche i familiari di cittadini di uno Stato membro dell'UE in possesso del diritto o del permesso di soggiorno oppure dello status di rifugiato o di protezione sussidiaria
  • aver compiuto la maggiore età
  • godere dei diritti politici
  • essere in posizione regolare rispetto al servizio militare (solo per i nati fino al 1985)
  • non essere stati destituiti o dispensati o dichiarati decaduti dall'impiego presso una pubblica amministrazione
  • avere la fedina penale pulita
  • essere in possesso dell'abilitazione all'esercizio della professione forense in Italia che consenta l'iscrizione nell'elenco speciale degli avvocati dipendenti da enti pubblici
  • aver conseguito una laurea in Giurisprudenza
Le domande di ammissione al concorso pubblico per Avvocati dell'Università di Firenze deve essere inviata all'indirizzo: Area Risorse Umane, Pizza San Marco 4, 50121, Firenze. La domanda si può consegnare a mano all'Ufficio Archivio Corrente e Protocollo tra le ore 9 e le 13 dal lunedì al venerdì oppure spedire a mezzo posta oppure trasmettere all'indirizzo PEC: selezionipta@pec.unifi.it.

Nessun commento:

Trova offerte di lavoro in tutte le città italiane: