19 maggio 2016

Concorsi Pubblici per Ragionieri: Bando Corte Costituzionale, Lavoro a Tempo Indeterminato

Bando di concorso della Corte Costituzionale per l'assunzione a tempo indeterminato di un Ragioniere: come candidarsi, scadenza, requisiti - La Corte Costituzionale ha indetto una selezione pubblica, per esami, per l'inserimento con contratto di lavoro a tempo indeterminato di un Ragioniere. Le domande di ammissione al concorso pubblico devono essere inviate entro il 9 giugno 2016. Ecco dove inviarle, quali sono i requisiti richiesti ai candidati e come si svolgerà l'iter di selezione. Se volete potete valutare altri bandi di concorso attivi questo mese o, se preferite lavorare nel settore privato, accedete alla sezione Annunci di lavoro.

La procedura di selezione del concorso pubblico per Ragionieri della Corte Costituzionale si espleterà tramite il superamento di quattro prove scritte ed una prova orale vertenti sui seguenti argomenti: diritto amministrativo, tributario e privato, elementi di diritto costituzionale, statistica e informatica, verifica delle conoscenze di contabilità pubblica, di una lingua straniera a scelta del partecipante tra inglese o francese, di economia politica, di scienze delle finanze e di matematica attuariale.

Il bando del concorso della Corte Costituzionale è stato pubblicato sia in Gazzetta Ufficiale Concorsi ed Esami n° 37 del 10 maggio 2016 sia sul sito internet della Consulta: cliccando sul link in rosso potete accedere alla sezione Concorsi nella quale trovate il bando e il modello della domanda di ammissione, entrambi in formato file PDF.
Cerca qui il tuo lavoro: motore di ricerca di offerte di lavoro per ogni città e regione!

Concorso pubblico Coste Costituzionale per Ragionieri: requisiti, come candidarsi

Per inviare la domanda di partecipazione in risposta al bando di concorso per Ragionieri, bisogna essere in possesso dei requisiti di seguito indicati:
  • possono partecipare i dipendenti assunti a tempo indeterminato presso organi di rilievo costituzionale, amministrazioni centrali dello Stato o autorità amministrative indipendenti, collocati nella posizione prevista dalla corrente contrattazione collettiva nazionale, equivalente almeno alla ex VIII qualifica funzionale che hanno prestato lodevole servizio da almeno 5 anni presso le relative strutture di ragioneria, contabilità, bilancio, controllo finanziario
  • non aver superato i 40 anni di età, ad esclusione delle maggiorazioni previste per legge, ma nel limite massimo di 45 anni. Per gli assunti da almeno 3 anni presso le amministrazioni pubbliche alle dipendenze della Consulta il limite di età è elevato a 50 anni
  • laurea in Economia e Commercio oppure della laurea specialistica o magistrale in Scienze dell'Economia, Scienze Economico-aziendali, Finanza o altro titolo di studio equivalente
  • piena idoneità fisica all'impiego
  • possesso dei diritti civili e politici
  • conoscenza dell'inglese o del francese
Bando di concorso pubblico della Corte Costituzionale per l'assunzione di un RagionierePer candidarsi al concorso pubblico per Ragionieri della Consulta è necessario redarre la domanda seguendo l'apposito modello ed inviarla esclusivamente tramite una casella di posta elettronica certificata all'indirizzo PEC: concorso.ragioniere@cortecostituzionale.mailcert.it. La stessa deve essere indirizzata al Segretario Generale della Corte Costituzionale. Se non possedete una casella PEC potete utilizzare uno dei tanti servizi online a pagamento.
Ricordiamo che alla domanda deve essere allegata una copia del documento di identità: chi non possiede uno scanner può rivolgersi ad una copisteria per scansionare la domanda e il documento.

Nessun commento:

Trova offerte di lavoro in tutte le città italiane: