18 dicembre 2015

Concorsi Pubblici a Roma: Bando per Insegnanti di Lingue, 34 Posti Disponibili

Bando di concorso in Lazio per assunzioni a tempo indeterminato di Insegnanti madrelingua: requisiti, scadenza, come candidarsi - In totale sono 34 le posizioni aperte per Collaboratori Esperti Linguistici che verranno selezionati tramite il concorso pubblico indetto dall'Università Sapienza di Roma: le risorse verranno inserite con contratto di lavoro a tempo indeterminato. La domanda di ammissione alla selezione pubblica deve essere inoltrata entro il 4 gennaio 2016. Ecco dove inviarla e quali sono i requisiti richiesti per candidarsi.
Seguite il link se volete valutare bandi di concorso attivi questo mese oppure, se cercate lavoro nel settore privato, entrate nella sezione Annunci di lavoro.

La procedura di selezione del bando di concorso dell'Università Sapienza di Roma prevede la valutazione dei titoli dei partecipanti e l'espletamento di due prove d'esame: una prova scritta ed una orale. Si cercano Insegnanti di giapponese, persiano, coreano, bengali, hindi, arabo, slovacco, portoghese, inglese, francese, spagnolo, russo, svedese.

Segnaliamo subito che per partecipare alla selezione pubblica è necessario versare una tassa di concorso pari a 10€, la cui ricevuta in originale dovrà essere allegata alla domanda di ammissione.

Concorso pubblico Università Sapienza di Roma per Insegnanti: requisiti

Per poter inviare la propria candidatura e partecipare al bando di concorso indetto dalla Sapienza di Roma, è necessario padroneggiare la lingua per la quale si vuole concorrere, possedere doti metodologiche di insegnamento e essere in grado di trasmettere agli studenti la conoscenza della lingua prescelta. Sono richieste ottima conoscenza delle tecniche di apprendimento, dimestichezza con i principali strumenti informatici ed conoscenza della lingua italiana. Sono inoltre richiesti ulteriori requisiti:
  • madrelinguismo della lingua per la quale si partecipa alla selezione pubblica
  • laurea del vecchio ordinamento o specialistica o magistrale. Saranno inoltre ammessi i candidati che hanno conseguito una laurea triennale ed hanno lavorato per almeno 2 anni nel ruolo di Insegnanti presso Pubbliche Amministrazioni
  • pieno possesso dei diritti politici
  • idoneità fisica alla posizione oggetto del concorso pubblico
  • aver svolto il servizio militare (solo per chi è soggetto a tale obbligo)
  • fedina penale pulita
  • padronanza della lingua italiana
  • essere inclusi nell'elettorato politico
  • non essere mai stato destituito o sospeso da impieghi presso una Pubblica Amministrazione
Cerca qui il tuo lavoro: motore di ricerca gratuito di offerte di lavoro per ogni città e regione!
Concorso pubblico per Docenti madre lingua Università di RomaIl bando di concorso completo è stato pubblicato sia nella sezione Organizzazione dell'Università Sapienza di Roma sia in Gazzetta Ufficiale del 4 dicembre 2015 n.94 IV Sezione Speciale. Cliccate sul seguente link per scaricare direttamente il bando in formato file PDF e sul secondo link per scaricare il modello domanda di partecipazione in formato file DOC.

Per candidarsi al concorso pubblico per Insegnanti madre lingua dell'Università Sapienza di Roma è necessario inoltrare la domanda di ammissione alla casella di posta elettronica certificata: protocollosapienza@cert.uniroma.it.

In alternativa è possibile inviare un'email standard: in questo caso bisogna firmare e scansionare la domanda, allegare una copia del documento di identità ed inviare il tutto all'indirizzo, concorsitab@uniroma1.it.

Nessun commento:

Trova offerte di lavoro in tutte le città italiane: