5 novembre 2015

Servizio Militare: Bando per Volontari nell'Esercito Italiano, Requisiti e Scadenza

Bando di concorso 2016 del Ministero della Difesa per il reclutamento di 1750 VFP1 - Vi piacerebbe entrare a far parte dell'Esercito Italiano nel ruolo di militare? Allora sarete sicuramente interessati al concorso pubblico per Volontari in Ferma Prefissata di un anno indetto dalla Direzione Generale per il Personale Militare del Ministero della Difesa per il reclutamento di 1750 uomini e donne: per candidarsi alla selezione pubblica c'è tempo fino al 3 dicembre 2015. Ecco i dettagli, mentre in questa pagina trovate altri bandi di concorsi in scadenza per un lavoro nel pubblico impiego, per opportunità di lavoro nel settore privato accedete alla sezione Annunci di lavoro.

Chi supererà l'iter di selezione del bando VFP1 sarà arruolato a marzo 2016. Tra i vantaggi riservati ai giovani aspiranti militari, c'è la possibilità di accedere al reclutamento dei volontari in ferma prefissata di 4 anni, nonché di poter entrare a far parte delle Forze dell'Ordine e del Corpo Militare della Croce Rossa. Inoltre i volontari acquisiscono specializzazioni e brevetti che rappresentano un titolo valutabile ai sensi delle vigenti normative di settore.
Cerca qui il tuo lavoro: motore di ricerca gratuito di offerte di lavoro per ogni città e regione!

Bando per VFP1 del Ministero della Difesa: requisiti, come candidarsi

Dei 1750 posti da volontario nell'Esercito Italiano, 1702 sono destinati ad incarichi/specializzazioni che saranno assegnati dalla Forza Armata, 12 Idraulici, 12 Elettricisti, 12 Meccanici di automezzi, 12 muratori; per candidarsi al concorso pubblico 2016 del Ministero della Difesa occorre rispettare alcuni precisi requisiti:
    Concorso Ministero della Difesa per 1750 volontari Esercito Italiano
  • età compresa tra i 18 e i 25 anni 
  • cittadinanza italiana
  • pieno possesso dei diritti civili e politici
  • fedina penale pulita
  • conseguimento della licenza media
  • idoneità psico-fisica
Inoltre i partecipanti dovranno superare prove di idoneità psico-fisica ed i test per alcool e stupefacenti.

Trovate il bando di concorso per VFP1 sul sito internet dell'Esercito Italiano: per candidarsi è necessario utilizzare l'apposita procedura telematica disponibile nella sezione concorsi on line del Ministero della Difesa. È necessario cliccare su Partecipa per registrarsi sul portale ed inoltrare la domanda.

Nessun commento:

Trova offerte di lavoro in tutte le città italiane: