14 agosto 2015

Bandi di Concorso: Concorsi ARPA Puglia per Diplomati e Laureati

Assunzioni a tempo indeterminato per laureati e diplomati tramite i concorsi pubblici indetti dall'ARPA Puglia: scadenza, requisiti - L'Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione dell'Ambiente della Puglia ha indetto due concorsi pubblici per l'assunzione a tempo indeterminato di 5 Ingegneri Ambientali e 2 Periti Chimici. Segnaliamo subito che per presentare la domanda di partecipazione c'è tempo fino al 7 settembre 2015.
Scopriamo dove inviare la domanda, come candidarsi e quali sono i requisiti richiesti dall'ARPA Puglia.

I concorsi pubblici si terranno per titoli ed esami, in particolare si dovranno espletare una prova scritta, una pratica o teorico-pratica ed una orale; i concorsi dell'ARPA Puglia sono finalizzati all'inserimento di 5 Collaboratori Tecnici Professionali, Ingegneri Ambiente e Territorio e di 2 Assistenti Tecnici, Periti Chimici.

Potete valutare altri bandi di concorso attivi questo mese oppure, se preferite lavorare nel settore privato, accedete alla sezione Annunci di lavoro.

Concorsi pubblici ARPA Puglia per assunzioni a tempo indeterminato: requisiti

Possono presentare la propria candidatura ai bandi di concorso indetti dall'ARPA Puglia, i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
  • età non inferiore ai 18 anni
  • cittadinanza italiana o Europea o non comunitaria con diritto di soggiorno
  • opportuna conoscenza della lingua italiana
  • godimento dei diritti civili e politici
  • non essere stati condannati penalmente o oggetto di provvedimenti di esclusione o interdizione dall'accesso al pubblico impiego
  • possibilità di collaborare presso una Pubblica Amministrazione: non saranno ammessi i candidati dispensati, destituiti, dichiarati decaduti o licenziati dal pubblico impiego
  • aver espletato il servizio di leva (per i candidati soggetti a tale obbligo)
Per essere ammessi ai due concorsi pubblici occorre inoltre possedere i seguenti titoli di studio:
  • Concorso per Collaboratori Tecnici Professionali, Ingegneri Ambiente e Territorio: è necessario aver conseguito una laurea in Ingegneria della Sicurezza, dei Sistemi Edilizi, per l'Ambiente e il Territorio, Civile o Ambientale o titolo equipollente; ai candidati è inoltre richiesta l'abilitazione all'esercizio della professione
  • Concorso per Assistenti Tecnici, Periti Chimici: bisogna possedere un diploma di maturità di durata quinquennale, in Tecnico delle Industrie Chimiche, Tecnico di Laboratorio Chimico-Biologico, Tecnico Chimico-Biologico, Chimica Industriale, o in Chimica oppure titolo equivalente
Per consultare i bandi di concorso completi dovete accedere alla pagina Concorsi a Tempo Indeterminato del sito dell'ARPA Puglia: se preferite scaricare direttamente il bando di interesse in formato file PDF cliccate sul primo link per il bando Assistente Tecnico - Perito Chimico oppure sul secondo link per il bando Collaboratore Tecnico Professionale - Ingegnere Ambiente e Territorio.

Bandi di concorso per diplomati e laureati dell'ARPA PugliaPer candidarsi ai concorsi pubblici dell'ARPA Puglia è necessario inoltrare le domande di partecipazione, seguendo gli appositi moduli in allegato ai bandi, all'indirizzo: al Direttore Generale dell'ARPA Puglia, Corso Trieste 27, 70126, Bari.
La domanda deve essere redatta in carta semplice e firmata in calce. La consegna può avvenire tramite raccomandata A/R oppure personalmente recandosi all'Ufficio Protocollo tra le ore 9.00 e le 13.00 dal lunedì al venerdì e dalle ore 15.00 alle 17.00 il martedì e il giovedì.
Se preferite inoltrarla (insieme ai relativi allegati) tramite posta elettronica certificata, l'ARPA Puglia mette a disposizione l'indirizzo PEC: concorsi.arpapuglia@pec.rupar.puglia.it.

Nessun commento:

Trova offerte di lavoro in tutte le città italiane: