31 luglio 2015

Concorsi Pubblici, Polizia Penitenziaria: Assunzioni per 400 Allievi Agenti

Indetti due bandi di concorso per il reclutamento di 400 Allievi Agenti Polizia Penitenziaria: requisiti, scadenza - Precisiamo subito che i concorsi pubblici indetti dal Ministero della Giustizia destinati al reclutamento di 300 Allievi e 100 Allieve della Polizia Penitenziaria, sono rivolti a volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1), quadriennale (VFP4) e in rafferma annuale (VFP1T). Per candidarsi c'è tempo fino al 27 agosto 2015.

I bandi di concorso per Allievi Agenti prevedono la valutazione dei titoli dei candidati, lo svolgimento di una prova scritta che verterà su temi di cultura generale e su argomenti oggetto dei programmi della scuola dell'obbligo e l'accertamento attitudinale e psico-fisico degli aspiranti Allievi della Polizia Penitenziaria. Al termine delle prove e degli accertamenti i candidati che supereranno la selezione pubblica saranno direttamente ammessi a frequentare il corso di formazione previsto.

Se volete potete valutare altri bandi di concorso attivi questo mese o, se preferite lavorare nel settore privato, accedete alla sezione Annunci di lavoro.

Bandi di concorso Ministero della Giustizia per Allievi Agenti Polizia Penitenziaria: requisiti

Tramite i concorsi pubblici indetti dal Ministero della Giustizia saranno selezionati 300 Allievi Agenti Polizia Penitenziaria del ruolo maschile e 100 Allieve; per essere ammessi alla selezione pubblica bisogna rispettare i seguenti requisiti:
  • età minima 18 anni e età massima 27 anni
  • cittadinanza italiana
  • essere volontari in FP1, FP4 o in FP1T che, qualora in servizio, abbiano svolto almeno 6 mesi di ferma o, qualora collocati in congedo, abbiano concluso la ferma di un anno
  • robusta e sana costituzione fisica
  • idoneità psichica, fisica e attitudinale al servizio
  • altezza minima 165cm (uomini) e 161cm (donne)
  • possedere tutti i requisiti attitudinali e fisici dettagliatamente stabiliti nei singoli bandi
  • non essere stati dichiarati decaduti o destituiti dall'impiego presso la Pubblica Amministrazione
  • non aver subito condanne penali o essere stati sottoposti a misure di prevenzione
  • non aver partecipato ad altri concorsi pubblici del Corpo Militare, delle Forze di Polizia o della Croce Rossa (ad esclusione dei volontari in ferma prefissata in congedo)
Concorsi pubblici per Allievi Polizia Penitenziaria del Ministero della Giustizia
I bandi di concorso sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale 4a Serie Speciale, Concorsi ed Esami n.57 del 28/07/2015. Potete consultarli sul sito internet della GU: seguendo il primo link trovate il bando per 300 Allievi del ruolo maschile, mentre al secondo link trovate il bando per 100 Allievi del ruolo femminile.

La domanda di partecipazione deve essere presentata utilizzando esclusivamente la procedura online sul sito del Ministero della Giustizia. Una volta compilati tutti i campi obbligatori e inviata la domanda, si genera in automatico una ricevuta di avvenuta acquisizione da parte del sistema del Ministero, ricevuta che bisognerà presentare il giorno della prova scritta.

Nessun commento:

Trova offerte di lavoro in tutte le città italiane: