12 febbraio 2017

Guadagnare Online con un Lavoro da Casa: Consigli e Metodi

Lavoro online per guadagnare da casa: consigli e metodi - Spesso si sente parlare di annunci che propongono lavori a domicilio, ma che poi se si  va ad indagare sono delle vere e proprie truffe. Ma quindi è possibile svolgere un lavoro direttamente da casa senza pericoli? Si, ci sono molte strade da poter percorrere per guadagnare online senza rischiare di rimanere fregati. Indispensabile per intraprendere questo percorso sono una connessione internet, un computer e tanta fantasia.

Inizialmente è bene puntare a progetti che non richiedono investimenti economici, o che al massimo richiedano investimenti irrisori. Poi se il progetto intrapreso si sviluppa positivamente e si si sceglie di lavorare in proprio è bene aprire la partita iva. Ma prima di pensare al futuro analizziamo quali sono i migliori lavori da svolgere online.

Tra le varie opportunità che ci offre il web troviamo i blog, adatti per quelle persone che prima di tutto amano scrivere e che hanno hobby, passioni  o capacità manuali (molto gettonati i blog di make-up, recensioni, cucina) e le  vogliono condividere con il popolo di internet. Il guadagno derivante dall'apertura di un blog non è immediato, bisogna in primis pubblicizzarlo per attirare molti visitatori per poi vendere cose create direttamente da voi o con le affiliazioni pubblicitarie.

Se la vostra passione è la scrittura ma non avete hobby o passioni particolari o non volete aprire un blog perchè troppo impegnativo, fanno al caso vostro il lavoro di articolista e copywriter, molto ricercati da proprietari di blog o siti in cerca di un aiuto per arricchirli. Ci sono anche piattaforme apposite dove proporsi, ad esempio Scribox e Melascrivi ma anche testate giornalistiche online che danno anche la possibilità di prendere il tesserino da giornalista pubblicista, ad esempio Blasting News.

Un'altra importante opportunità di guadagnare online che viene offerta dal web è l'apertura di negozi online, i famosi e-commerce che negli ultimi anni stanno spopolando, dove è possibile vendere prodotti di qualsiasi tipo. Come per i blog dovete armarvi di pazienza per far conoscere il vostro sito prima di riuscire ad ingranare. Molto importante a tal fine è documentarsi sulla SEO e conoscere bene il funzionamento di un CMS, anche i vari social possono essere uno strumento molto importante per riuscire a far crescere le visualizzazioni del vostro e-commerce. Una soluzione simile ma che non richiede queste conoscenze tecniche è quella di aprire un negozio su ebay, ma è chiaro che ne dovrete avere altre (seppur più semplici).

Per entrambe le idee imprenditoriali è ovvio che dovete avere  dei prodotti da vendere, di vostra produzione oppure che comprate dai fornitori, e per essere in regola dovrete avere una posizione fiscale da commerciante. Una particolare possibilità che risulta più agevole è aprire un e-commerce in dropshipping, cioè "con roba altrui": ci sono certi brand che offrono anche una certa assistenza tecnica e formazione.

Un'opportunità molto interessante è guadagnare con Facebook: anzi, più che una, è un oceano di opportunità! I metodi sono davvero molti e di conseguenza le cose da studiare davvero tantissime: se avete qualche mese di tempo e qualche centinaia di euro da investire per corsi e manuali dedicati alle opportunità di guadagno con Facebook, vi consigliamo di fare lo sforzo.

Se invece siete laureati o molto preparati è possibile anche fare ripetizione online utilizzando Skype o altri programmi per fare  video-chiamate e riuscire cosi a guadagnare senza muoversi da casa.

Più semplice guadagnare da casa coi sondaggi retribuiti, ma attenzione: sì, si può guadagnare qualche euro ma in genere si ricevono premi, buoni-acquisto e coupon per sconti vari. Ma è una possibilità assolutamente concreta e con solide e serie aziende alla base.

Molti sono i lavori seri  che è possibile svolgere online, qualsiasi percorso che siete intenzionati a intraprendere però la cosa più importante che dovete sapere  è che come tutti i lavori “tradizionali” seri, anche quelli on-line  sono molto impegnativi, sopratutto nella fase iniziale.

1 commento:

Andrea ha detto...

Segnalo la piattaforma italiana per creare un ecommerce gratuitamente. Si possono usare i cataloghi prodotti disponibili, vendere in dropshipping oppure vendere i propri prodotti
http://www.ecommercesolution.biz

Trova offerte di lavoro in tutte le città italiane: