9 aprile 2015

Personale ATA, Assunzioni 2015: Pubblicati i Concorsi Pubblici Regionali

Assunzioni 2015 personale ATA e bidelli, come fare domanda per i bandi di concorso degli Uffici Scolastici Regionali, requisiti, scadenze - In seguito all'autorizzazione del MIUR, gli Uffici Scolastici Regionali possono assumere bidelli e personale ATA tramite concorsi pubblici. In questa guida scopriamo come fare domanda per lavorare come collaboratore scolastico, assistente amministrativo e tecnico, infermiere, cuoco, guardarobiere, addetto alle aziende agrarie: per tutte queste figure professionali si apre la possibilità di essere assunti con contratto a tempo indeterminato. Tramite i bandi di concorso degli USR verranno inoltre aggiornate le graduatorie permanenti provinciali di tutti gli Istituti scolastici. Ogni bando ha una scadenza diversa a seconda della Regione nella quale è stato pubblicato, vediamo quando scade il termine per la presentazione della domanda di ammissione, come candidarsi ai bandi per personale ATA, quali sono i requisiti richiesti ai candidati e quali sono i modelli di domanda disponibili: è possibile partecipare ai bandi in vista dei nuovi inserimenti per l'anno 2015 e 2016, aggiornare il proprio punteggio, rinunciare all'assegnazione di rapporti di lavoro a tempo determinato per l'anno 2015/2016, ottenere la priorità nella scelta della sede.

Per ulteriori bandi in scadenza ad aprile potete consultare la pagina Concorsi Pubblici, Bandi in Scadenza Questo Mese, per altre opportunità di lavoro e per consultare altri bandi potete visitare la sezione Annunci di lavoro.

Bando personale ATA e bidelli 2015

Tramite i concorsi pubblici autorizzati dal MIUR e  indetti dagli Uffici Scolastici Regionali sarà possibile essere assunti a tempo indeterminato per lavorare come bidello e personale ATA all'interno degli Istituti scolastici. Alcuni USR hanno già pubblicato i bandi di concorso: ecco una lista che aggiorneremo all'uscita dei bandi ATA dei restanti Uffici, non appena saranno messi a disposizione. Cliccando sul bando di interesse potete scaricare il documento ufficiale (sono file PDF in cartelle zip, contenenti le informazioni per ogni concorso)

Bandi di concorso personale ATA e bidelli e relative scadenze
Concorso Regione Umbria - scadenza 18 aprile 2015 Concorso Regione Marche - scadenza 22 aprile 2015 Concorso Regione Veneto - scadenza 23 aprile 2015 Concorso Regione Lazio - scadenza 24 aprile 2015 Concorso Regione Piemonte - scadenza 24 aprile 2015 Concorso Regione Friuli Venezia Giulia - scadenza 24 aprile 2015
Concorso Regione Sicilia Concorso Regione Molise Concorso Regione Puglia Concorso Regione Lombardia
scadenza 30 aprile 2015
Concorso Regione Campania
scadenza 30 aprile 2015
Concorso Regione Liguria
Concorso Regione Sardegna
scadenza 23 aprile 2015
Concorso Regione Toscana
scadenza 7 maggio 2015
Concorso Regione Basilicata
scadenza 30 aprile 2015
Concorso Regione Abruzzo
scadenza 30 aprile
Concorso Regione Emilia Romagna
scadenza 29 aprile 2015
Concorso Regione Calabria

Concorsi pubblici per personale ATA autorizzati dal MIUR: ecco come fare domandaModelli per domanda di ammissione ai concorsi pubblici personale ATA

Sono disponibili diversi modelli per la domanda ai bandi per bidelli e personale ATA a seconda della graduatoria nella quale si intende inserirsi;
  • per chi si inserisce per la prima volta per l'anno 2015/2016 è disponibile il modello B1
  • per chi vuole aggiornare il proprio punteggio è disponibile il modello B2
  • chi intende rinunciare all'assegnazione di contratti di lavoro a tempo determinato per l’anno 2015/2016 deve compilare il modello F
  • chi vuole fare domanda per l'attribuzione della priorità nella scelta della sede di lavoro deve compilare il modello H

Requisti per ammissione ai concorsi pubblici personale ATA

Sono ammessi ai bandi per personale ATA autorizzati dal MIUR e pubblicati dalle singole Regioni, i candidati in possesso di precisi requisiti:
  • anzianità di servizio di almeno due anni, ovvero 24 mesi, ovvero 23 mesi e 16 giorni, anche non continuativi
  • titolo di studio conforme al profilo professionale per il quale ci si candida, in linea con quanto richiesto nei rispettivi bandi
  • essere in servizio come personale ATA e assunti a tempo determinato nella scuola statale nella stessa provincia e nel medesimo ruolo a concorso
  • oppure essere inseriti nelle graduatorie, d'istituto o di circolo, di terza fascia (relative alle supplenze temporanee) della medesima provincia per cui si concorre
  • oppure non essere in servizio, ma essere già inseriti negli elenchi provinciali per le supplenze della medesima provincia e del medesimo profilo a concorso
Per ogni profilo professionale a concorso sono richiesti requisiti specifici: vi rimandiamo ai link pubblicati nella tabella per un elenco dettagliato.

Nessun commento:

Trova offerte di lavoro in tutte le città italiane: