1 aprile 2015

Concorso Pubblico Università di Milano, Scadenza 20 Aprile

Concorsi pubblici mese di aprile 2015 - È stato indetto un bando di concorso dall'Università di Milano volto all'assunzione di 26 ricercatori che saranno inseriti nell'ateneo con contratto a tempo determinato della durata di 3 anni, per ricoprire ruoli didattici, di ricercatori universitari e di servizio agli studenti. Segnaliamo subito che per inviare la domanda di ammissione al concorso pubblico per ricercatori e docenti dell'Università degli Studi di Milano, c'è tempo fino al 20 aprile 2015. Non saranno accettate le domande inviate da lavoratori già inseriti a tempo indeterminato come ricercatori o professori di I e II livello e da persone che hanno un grado di parentela o affinità con un docente occupato nel Dipartimento per il quale viene inviata la propria candidatura oppure con il Direttore Generale, il Rettore o un membro del Consiglio di Amministrazione dell’Università di Milano. Di seguito indichiamo quali sono i requisiti per candidarsi al concorso pubblico, dove e come inviare la domanda di ammissione.

Se volete potete valutare altre opportunità lavorative nella sezione Annunci di lavoro mentre dalla pagina Concorsi Pubblici, Bandi in Scadenza Questo Mese potete accedere ai concorsi delle prossime settimane.

Concorso pubblico Università di Milano, i requisiti

Vengono ammessi al bando di concorso per docenti e ricercatori, i candidati in possesso di uno dei seguenti requisiti:
  • diploma di specializzazione medica
  • dottorato di ricerca o titolo equivalente relativo al settore di inserimento
  • laurea magistrale o titolo equivalente, debitamente accompagnato da un curriculum scientifico idoneo allo svolgimento della mansione di ricercatore, ai sensi dell’art. 29 comma 13 della legge 240/2010.
    Concorsi pubblici: bando Unimi per docenti e ricercatori
Le aree di inserimento sono molteplici, si va dal dipartimento di Bioscienze agli Studi Storici, dalle Scienze Farmacologiche alla Filosofia e all'Informatica. I candidati al concorso pubblico dell'Università degli Studi di Milano saranno sottoposti ad una valutazione per titoli, e selezionati in base al curriculum, alla tesi di dottorato e alla produzione scientifica: al superamento della prima selezione si verrà ammessi ad una discussione pubblica della produzione scientifica e dei titoli. La selezione avverrà anche in base alla produttività in relazione al periodo di attività.

Come presentare domanda per il bando di concorso per ricercatori

Le domande di partecipazione per il concorso pubblico dell'Università di Milano devono pervenire all’Ufficio Valutazioni Comparative Personale Docente e Ricercatori di questo Ateneo – via S. Antonio, 12 – Milano, II piano, dal lunedì al venerdì tra le 9 e le 11.30 e tra le 14 e le 15.30. Possono essere consegnate a mano, tramite corriere, o in alternativa inviate con raccomandata A/R al Rettore dell’Ateneo – via Festa del Perdono, 7 – 20122 – Milano. È disponibile anche un indirizzo di posta elettronica certificata: concorsi.docentiricercatori@pec.unimi.it. 
Per tutti i candidati che utilizzano modalità di spedizione diverse dalla PEC sono tenuti ad inviare il proprio curriculum vitae all'indirizzo e-mail: curriculum.rtd@unimi.it. È necessario presentare il CV, debitamente firmato e datato, in allegato alla domanda di ammissione in formato PDF, indicando il corso per il quale ci si candida. 
Potete trovare i modelli per la domanda (disponibile anche per cittadini stranieri), uno schema per la compilazione del curriculum e tutti i dettagli del bando nella sezione personale - risorse umane dell'Università degli Studi di Milano.
Alla domanda di partecipazione al concorso pubblico è inoltre necessario allegare alcuni documenti quali fotocopia del documento di identità e del codice fiscale, un elenco dettagliato, numerato, firmato e datato delle pubblicazioni presentate e copia della ricevuta del versamento di 25,82 € per la tassa di partecipazione al concorso.

Ricordiamo che per partecipare al bando di concorso dell'Università degli Studi di Milano avete tempo fino al 20 aprile.

Nessun commento:

Trova offerte di lavoro in tutte le città italiane: